Annunci Animali Cani Gatti
Inserisci annuncio Registrati Accedi
Inserisci annuncio
vai alla ricerca
Home > Cani > Cani Taglia Media
Melania

Offro in adozione pongo, incrocio maschio, taglia media, nato nel 2010

415 Visite dal
Offro in adozione pongo, incrocio maschio, taglia media, nato nel 2010 Offro in adozione pongo, incrocio maschio, taglia media, nato nel 2010 Offro in adozione pongo, incrocio maschio, taglia media, nato nel 2010 Offro in adozione pongo, incrocio maschio, taglia media, nato nel 2010 Offro in adozione pongo, incrocio maschio, taglia media, nato nel 2010 Offro in adozione pongo, incrocio maschio, taglia media, nato nel 2010
presenti 7 foto

RISPONDI
Associazione animali
Milano - Gaggiano
Progetto Aiuta Un Cane A Vivere Onlus
Web: visita il sito

incrocio maschio, taglia medio-piccola, nato nel 2010, sterilizzato, adatto a esperti

cane adatto a: casa in ambiente tranquillo, lontano da strade trafficate e dotata di spazio esterno per pongo, possibilmente un piccolo serraglio. persone disposte a lavorare con i nostri educatori. no famiglie con bambini. al momento non è in adatto a vivere in casa.

per info: alice 340 900 63 50

email: adozionipacav[at]libero[.it]

compatibilità con i cani: non noto

compatibilità con i gatti: non noto

stato di salute: buono

storia: pongo è un cagnolino di circa 15 kg ed era di proprietà di un’anziana signora che lo ha ceduto al pacav per problemi di gestione. ha vissuto i primi due anni senza stimoli e senza il contatto con la persona. spesso era legato a catena in casa, vicino a una finestra, impossibilitato a fare qualsiasi cosa.

e’ entrato a far parte della grande famiglia pacav a novembre 2012 e aveva trovato adozione, se non che, durante il suo primo giro in un negozio di articoli per animali, ha rubato un peluche e lo ha protetto ringhiando agli adottanti e alla volontaria che era presente. appena la volontaria è riuscita a fargli lasciare il giochino, pongo è tornato sereno e ben disposto come prima, ma la sua reazione ha spaventato gli adottanti che quindi hanno rinunciato all’adozione. purtroppo, non avendolo mai fatto giocare con oggetti, non immaginavamo che fosse possessivo su di essi.

così è tornato in canile, ma da allora ha mostrato una predisposizione sempre maggiore a proteggere ciò che malauguratamente diventava suo e più andava avanti più sembrava stressato, sempre all’erta, sempre preoccupato. così abbiamo contattato educatori cinofili specializzati in riabilitazione di cani con problemi comportamentali e un veterinario comportamentalista, per poter aiutare pongo a risolvere questo problema, rendendolo adottabile.

pongo ora sta seguendo un lavoro mirato a insegnarli a stare calmo e a non proteggere ciò che riesce ad ottenere e continua a migliorare. esce con i volontari formati per gestire cani “difficili” ed è costantemente seguito dall’educatore, sotto la direzione del veterinario.

descrizione: pongo è cresciuto senza corretti stimoli, senza regole, senza fargli sviluppare la fiducia in se stesso e nel prossimo. ha molta energia, voglia di stare con le persone, ma non sa quali siano i metodi corretti di comunicare e soprattutto non sa che può evitare di minacciare e di utilizzare la pinzata. e’ un cane ansioso e sempre in agitazione. spesso non riesce a rilassarsi e anche quando ci riesce è soggetto a sbalzi di umore tali da farlo agire in modo sbagliato: saltando addosso, mordendo. attualmente è molto migliorato, non morde, non salta più addosso, mantiene la calma più facilmente e si rapporta correttamente con le persone che si occupano di lui. i suoi progressi sono incredibili. riesce a distrarsi quando scorge qualcosa di suo interesse, accetta le correzioni, sta imparando ad attendere. sostituisce il saltare addosso con il “mi metto seduto e do la zampa” e questo è ottimo perché è un comportamento in totale opposizione col precedente.

tuttavia rimane un cane molto sensibile a tutti gli stimoli esterni richieste sbagliate, metodi scorretti possono ricreare quella frustrazione che lo porta ad agitarsi e a mordere. per tutta la sua vita avrà bisogno di routine, di coerenza, di pochissime richieste ma che siano ben chiare. bisognerà evitare tutte quelle situazioni che per lui saranno troppo difficili da affrontare: ad esempio per il momento non bisogna dargli giochi o toccarlo in punti non graditi o chiedergli troppi esercizi in una volta sola.
e’ possessivo sugli oggetti e questo scatena aggressività. pertanto ora non bisognerà metterlo nella condizione di appropriarsi di qualcosa. di positivo pongo ha la sua comunicazione: sebbene non sappia che “è sbagliato” agitarsi e arrivare a pinzare lui comunica molto bene il suo stato d’animo. sono facilmente riconoscibili lo stress, l’eccitazione, l’indecisione, la paura. le persone che si occuperanno di lui dovranno dunque imparare a riconoscere i suoi segnali ed ascoltarli. in questo modo si stabilirà un legame che potrà far migliorare molto il piccolo pongo.

adozioni a milano/saronno e dintorni previo controllo pre e post affido, compilazione modulo di adozione contatti nel tempo e incontri con i nostri educatori cinofili per proseguire il percorso riabilitativo con pongo.

invia ad un amico |  stampa |  segnala abuso
Guarda altri annunci di cani meticcio

cerca altre razze di cani


Potrebbero interessarti anche

adozione del cuore

stella,meravigliosa ...

piga, cucciolotta ...

camelia cucciolona 1 ...

Annunci visti di recente