Annunci Animali Cani Gatti
Inserisci annuncio Registrati Accedi
Inserisci annuncio
vai alla ricerca
Home > Cani > Cani Taglia Media
Melania

Offro in adozione salvo vittima di canile lager

469 Visite dal
Offro in adozione salvo vittima di canile lager
presenti 2 foto

RISPONDI
Associazione animali
Milano - Gaggiano
Progetto Aiuta Un Cane A Vivere Onlus
Web: visita il sito

incrocio maschio, taglia media (20 kg), nato nel 2009, molto timido

cane adatto a: persone pazienti che accettino di essere supportati da professionisti soprattutto nelle prime fasi di vita in famiglia, fermo restando che potrebbe esserci bisogno di sostegno per più tempo. ideale sarebbe casa con giardino recintato nel quale possa sporcare, in paese o luogo tranquillo. no bambini (li teme)

struttura di ricovero attuale: pensione a gaggiano (mi)

per info: alice 340 900 63 50 – email: adozionipacav[at]libero[.it]

compatibilità con i cani: si

compatibilità con i gatti: non noto

stato di salute: leishmania negativo – filaria negativo – erlichia negativo – rickettsia conoriii negativo.

storia: salvo è una vittima del canile lager di noha (le), canile tristemente noto perchè nel 2000 furono recise le corde vocali alla maggior parte dei cani affinchè non disturbassero la quiete pubblica; un canile dove i cani erano lasciati a se stessi nella sporcizia e senza possibilità di uscire e avere contatti con le persone. salvo è entrato in canile da cucciolo e dal 2010 fino a settembre 2014 è rimasto chiuso in un box con suo fratello ivano senza mai poter uscire.

a settembre 2014 è stato trasferito in un’altra struttura aperta ai volontari, ma la sua paura per tutto ciò che gli era estraneo, persone e cani inclusi, non gli ha permesso di ambientarsi velocemente e così ci è stato chiesto aiuto. grazie ad un gruppo di persone generose è stato possibile fare una raccolta fondi e prenderlo in carico, in modo da poterlo trasferire a gaggiano e iniziare riabilitazione comportamentale in attesa di trovare la famiglia più adatta per lui.

descrizione: salvo è un cane che in un secondo dice mille cose diverse. e’ felice ma insicuro, vuole avvicinarsi ma non vuole, salta scodinzola, sembra fare le feste ma poi scappa. chi lo vede per la prima volta è indotto a pensare che sia un cane sereno, socievole e senza grandi paure, ma in realtà è molto combattuto e quando si agita e fa tante cose insieme (scappo ma faccio le feste) dimostra che neanche lui sa esattamente come comportarsi. la sua agitazione è tutta ansia.

ha paura di ciò che non conosce ed è molto disturbato dalla presenza e dall’abbaiare di molti altri cani. la pensione, per quanto accogliente sia, non è adatta a un cane come lui, che necessita di un luogo tranquillo e rilassante come può esserlo un giardino in una casa di periferia. una cuccia sicura, una recinzione che lo “protegga” dal traffico, dal via vai di molte persone e una famiglia disposta a farsi conoscere lentamente, sarebbe quanto di più bello possa capitare a salvo.

lui ha tanto bisogno di conoscere, di fermarsi e osservare, senza forzature, magari anche con un cane equilibrato al suo fianco che possa fargli da esempio.

in canile lo stiamo inducendo a calmarsi premiandolo ogni volta che si ferma e osserva. e’ molto goloso, quindi partiamo avvantaggiati! tuttavia ha ancora paura del contatto fisico e fatica a uscire dal suo box in presenza di persone che non vede tutti i giorni. lui ha proprio bisogno di questo: vedere e vivere tutti i giorni a contatto con qualcuno che non lo asfissi, ma gli faccia compagnia passivamente. con l’operatrice che vede tutti i giorni salvo prende fiducia e fa lunghe passeggiate in libertà nel parco, insieme agli altri cani. ma purtroppo i volontari che hanno il compito di insegnargli a conoscere più persone, accettare il tocco e il guinzaglio, possono occuparsi di lui solo due volte a settimana e questo rallenta molto il lavoro.

cerchiamo dunque una famiglia che sia disposta a venire in canile a conoscerlo e che soprattutto voglia farsi seguire a casa dai professionisti del canile o da professionisti di pari grado (medici veterinari comportamentalisti) e che abbia la pazienza di attendere i suoi tempi. magari non sarà mai un cane che amerà passeggiare in centro città, ma sicuramente si affezionerà alla sua famiglia e, prendendo i “suoi” umani come esempio e base sicura, affronterà il mondo con una marcia in più, stupendo di giorno in giorno.

sconsigliamo l’adozione a famiglie con bambini poiché i bambini, muovendosi rapidamente, urlando e non capendo la comunicazione del cane, potrebbero fargli molta paura e mettersi in situazioni difficili: un abbraccio ad esempio potrebbe scatenare una risposta difensiva del cane. in aggiunta un bambino ricerca nel cane un compagno di giochi e non sarebbe giusto nei suoi confronti impedirgli di relazionarsi col cane perchè esso ne ha paura.

si affida al nord italia previo controllo pre e post affido, compilazione modulo di adozione, contatti nel tempo.

invia ad un amico |  stampa |  segnala abuso
Guarda altri annunci di cani meticcio

cerca altre razze di cani


Potrebbero interessarti anche

cucciolata di bracco ...

cosetta,fiammetta e ...

mamy i suoi cuccioli ...

scooby, ...

Annunci visti di recente