Annunci Animali Cani Gatti
Inserisci annuncio Registrati Accedi
Inserisci annuncio
vai alla ricerca
Home > Cani > Cani Taglia Piccola
Melania

Offro in adozione lucy cagnolina timorosa

412 Visite dal
Offro in adozione lucy cagnolina timorosa
presenti 2 foto

RISPONDI
Associazione animali
Milano - Gaggiano
Progetto Aiuta Un Cane A Vivere Onlus
Web: visita il sito

incrocio femmina, taglia piccola (8 kg), nata nel 2009, molto timida, sterilizzata

cane adatto a: persone che accettino di essere supportati da professionisti, che insegneranno a lucy soprattutto nel primo periodo di vita con lei. non adatta a famiglie con bambini. ideale sarebbe casa con giardino non eccessivamente grande nel quale possa sporcare.

struttura di ricovero attuale: pensione a gaggiano (mi)

per info: alice 340 900 63 50 – email: adozionipacav[at]libero[.it]

compatibilità con i cani: si.

compatibilità con i gatti: non noto

stato di salute: filaria negativo – leishmania negativo – erlichia negativo – richettsia conorii negativo

storia: lucy è una vittima del canile lager di noha (le), canile lager nel quale è stata rinchiusa da cucciola per poi uscire solo dopo molti anni. in quel canile a nessun cane veniva concesso di uscire dal box, un tugurio all’interno di un capannone, e così nessuno di loro poteva relazionarsi con altri cani e con le persone. isolata dal mondo insieme a sua sorella mirka, anch’essa molto spaventata, lucy ha imparato ad avere paura di tutto e tutti. solo ora, insieme a noi, inizia a vedere il mondo, ma una casa e una corretta gestione sono ciò di cui lucy ha realmente bisogno perchè in canile i miglioramenti sono sempre difficili e molto lenti (perchè può esserci confusione, perchè i cani sono molti e i volontari pochi ma soprattutto perchè in canile noi non possiamo essere sempre li con i nostri ospiti.)

descrizione: lucy è una cagnolina curiosa ma ancora molto diffidente. non sapendo bene come comportarsi davanti a ciò che la spaventa lei abbaia: un abbaio più di “oh cielo! cosa faccio?” che di “ora te ne vai io ti voglio fare male”. inizialmente viveva in simbiosi con sua sorella mirka, ma essendo anche lei molto paurosa, insieme le due sorelle non facevano che rinforzare i loro timori. piano piano l’abbiamo portata a separarsi da mirka e ora vivono separate, sebbene escano insieme. ora riconoscono le persone che si occupano di loro e iniziano a tentare i primi approcci (mi avvicino, ti annuso, sto con te e ti seguo per il parco), ma ancora lucy ha paura del contatto fisico e di chi non conosce.

accoglie gli estranei abbaiando, ma si avvicina curiosa a chi conosce. il percorso di riabilitazione con lei per prima cosa ha previsto il farla abituare a stare separata da mirka, in quanto insieme non facevano altro che abbaiare, correre per il box e saltare per cercare la via di fuga. ora invece in box è tranquilla.

dopodiché le abbiamo insegnato a non aver paura di uscire in spazio aperto. lucy infatti era terrorizzata dall’ambiente esterno così ampio e privo di nascondigli vicini e così non voleva allontanarsi molto dal suo box, ma ora riesce a fare un bel giro nel parco in serenità!

un’altra cosa chele faceva paura era la presenza di cani: tollerava i cani spaventati, forse perchè loro non tentavano approcci e mostravano le sue stesse convinzioni ovvero “c’è da aver paura”, mentre era molto inibita dalla presenza dei cani equilibrati, che si relazionavano con lei per poi correre a giocare tra di loro. ora invece anche lucy ha imparato a uscire con tutti gli altri, godendosi le passeggiate con un massimo di 15 cani, maschi e femmine, per volta!

nel contempo, utilizzando premietti gustosi e tanta pazienza, le abbiamo permesso di conoscerci, sebbene ancora non andiamo direttamente da lei e non le chiediamo nulla di più se non mangiare ciò che le lanciamo per terra. non vogliamo che si senta costretta a “subire” approcci, ma la stiamo ancora incentivando a prestarci attenzione e venirci vicino.

se avesse una famiglia, possibilmente composta da pochi individui e in assenza di bambini, lucy potrebbe migliorare più velocemente perchè starebbe più a contatto con le sue persone, potrebbe studiarle, potrebbe imparare a fidarsi e fare dei suoi proprietari il suo punto di riferimento. tuttavia, poichè il problema di lucy non è di tipo educativo, è necessario che chi la vuole adottare si faccia aiutare da un veterinario comportamentalista o da un rieducatore cinofilo. e’ indispensabile imparare a capire il suo linguaggio e per aiutarla molto farà il saper approcciare e saper insegnare nel modo corretto.

si affida preferibilmente a milano e

invia ad un amico |  stampa |  segnala abuso
Guarda altri annunci di cani meticcio

cerca altre razze di cani


Potrebbero interessarti anche

gioco deve andare via

shake mix pincherina ...

bianchino adozione del ...

maltesi cuccioli

Annunci visti di recente