mi chiamo nano nanetto e mi chiedo cosa ci faccio così piccoletto in un rifugio tanto grande...tra tanti cani sfortunati con cui dividere le pappe, le carezze, le attenzioni!
se ci penso sono stato lasciato al mio destino su una strada lunga e assolata finché un angelo di volontaria non mi ha salvato...
non avevo mai visto il mondo fuori così grande e così da vicino e non avrei saputo proprio cosa fare... forse chi mi ha lasciato su quella strada ha pensato che essendo piccolino sarei diventato presto invisibile alla sua coscienza... invisibile al pericolo... insensibile alla fame e alla sofferenza. forse non hanno capito che il peso più grande che avrei dovuto portare era quello della solitudine e dell'abbandono...
forse hanno pensato che il mio cuore fosse troppo piccolo per amare... ma ogni particella del mio corpo desidera stare vicino a qualcuno...stare incollato al suo respiro... sentire le sue emozioni e dagli il mio calore...
occupo veramente poco spazio (sono praticamente tascabile!) e peso al massimo 4 kg e se vuoi potrai trovarmi un piccolo posto nella tua casa...mentre io potrò occupare un grande spazio nel tuo cuore... se mi lascerai entrare!
sono giovane (circa due anni), sono sano e sono pronto per essere amato e coccolato.
se vuoi diventare il mio umano da amare scrivi una mail a paola.baretti[at]gmail[.com]
per piacere metti anche da dove scrivi e in che contesto famigliare mi faresti vivere.