totò è un cane di circa 3 anni (nato presumibilmente a maggio 2018), di taglia media (peserà intorno ai 25 kg circa), l'ennesimo cane abbandonato trovato in strada (a maggio 2020) con le zecche e un collare, in provincia di napoli. si era rifugiato fuori ad un bar chiuso e noi gli mettevamo cibo e acqua. era tranquillo, se ne stava per i fatti suoi, ma c'era già qualcuno che lo scacciava in modo brusco e che volevano farlo finire in canile. la prima volta che ci siamo avvicinati, poi ci ha seguiti quando ce ne siamo andati, sembrava che ci chiedesse di portarlo con noi e il suo sguardo non poteva lasciarci indifferenti! dopo averlo cercato per qualche giorno, siamo riuscite a prenderlo e a metterlo in una pensione. totò era timoroso inizialmente, sembrava che non fosse abituato a ricevere affetto e attenzioni, ma avevamo capito che voleva fidarsi ancora delle persone. così lo abbiamo fatto seguire da un educatore, noi andiamo a trovarlo più spesso, e adesso è un cane più sereno! il suo sguardo è cambiato, non è più triste. ha un bello sguardo, intenso ed espressivo. quel collare con cui l'abbiamo trovato ci lascia immaginare che prima aveva qualcuno che lo teneva legato dato che aveva una corda spezzata. possiamo fare supposizioni ma non possiamo sapere quale sia il suo passato (ci piacerebbe se lui potesse raccontarcelo), però possiamo dargli un futuro grazie alle vostre condivisioni che sicuramente lo faranno arrivare agli occhi della persona giusta. ha bisogno di conoscere per fidarsi di una persona, ma come possiamo biasimarlo se gli esseri umani non sono stati gentili con lui prima che ci trovasse? però basta che veda più di una volta una persona e già comincia a fidarsi. con le persone che vede spesso è un cane festoso e a proprio agio. in generale è un cane pacifico. ci ascolta quando gli diciamo "no", ha imparato il "seduto" e anche a divertirsi. gli piace correre e giocare al tiro alla fune e ogni tanto gli facciamo fare anche la ricerca olfattiva. e' così bello vederlo tirar fuori il suo carattere, come se fosse rinato! va d'accordo con le femmine e sembra anche con la maggior parte dei maschi. di solito quando i cani gli ringhiano attraverso la rete, lui resta impassibile e curioso. sa camminare al guinzaglio. verrà affidato trattato con antiparassitario, sverminato, vaccinato, microchippato e castrato. negativo al test leishmania di febbraio 2021.