Ciao! Sei nuovo su AnimaleAmico?
Pubblica gratis il tuo annuncio.

wiki cani cani taglia media golden retriever

Golden Retriever

Atlante delle razze Cani (Cani Taglia Media)

Sono presenti 76 annunci di Golden Retriever

Il Prezzo medio di vendita è di un cucciolo di Golden Retriever è di 935,29€



Golden Retriever

Golden Retriever detto anche: Golden

Il Golden Retriever è un cane dall'aspetto molto dolce e accattivante, ma è anche molto apprezzato per la compagnia dato il suo temperamento molto socievole.. Il Golden Retriever ha le sue radici in Scozia, quando verso la metà del XVIII secolo venne selezionato come cane da riporto di oggetti in acqua e terra, per le battute di caccia degli aristocratici. È un cane obbediente, intelligente e con innata disponibilità al lavoro; gentile, amichevole e fiducioso. Potrebbe essere soggetto ad alcune patologie ereditarie e, per questo, si consiglia di acquistare un cucciolo solo presso allevatori selezionatori.



Grande tendenza al gioco

Il Golden Retriever tramuta il lavoro per il quale è stato selezionato nell'esercizio del gioco. Gli piace molto interagire con i membri della famiglia e anche con gli altri cani. È giocoso e simpatico e non bisogna mai fargli mancare questa interazione poiché potrebbe risentirne a livello psicofisico.



Ha bisogno di esercizio quotidiano

Così come molti altri cani dall’aspetto fisico piuttosto importante, anche il Golden Retriever deve poter contare su una buona quantità di esercizio fisico quotidiano. Il Golden potrebbe anche avere tendenza a ingrassare se non è tenuto in esercizio. Perciò è necessario fare delle belle passeggiate e giocare con lui, oltre ad avere di preferenza un giardino o uno spazio aperto dove possa scorrazzare a suo piacimento.



È un cane mite e molto giocoso

Il Golden Retriever è un cane molto mite e pacato. È già molto educato di suo soprattutto se ben indirizzato da cucciolo. Una dolce educazione aiuterà l'indole, già buona del Golden, a farne una razza molto apprezzata soprattutto a livello caratteriale. È anche sì molto vigoroso e molto giocoso.



Ha un alto livello di energia

L’effetto della grande fisicità del Golden Retriever si traduce in questa accentuata disponibilità di energia fisica che deve essere quotidianamente messa a disposizione di attività ricreative. È in grado di sviluppare questo suo elevato livello di energia in numerose attività che vanno dall’inseguimento al riporto di oggetti. La sua natura, il suo nome, non mentono su questo particolare aspetto e addestrare questo cane a questo tipo di attività, o ad altre attività sportive, potrebbe portare grande soddisfazione a se stesso e al proprietario.



Tendenzialmente abbaia solo quando serve

Seppur il Golden Retriever non è considerato un cane da guardia, la sua indole bonaria potrebbe variare per difendere la sua casa e a sua famiglia. Potrebbe comunque essere un buon avvisatore e abbaiare in caso di infrazione al suo territorio.



Potrebbe avere tendenza a cacciare una preda

La tendenza nel cacciare una preda da parte del Golden Retriever è nella sua natura. È un cane che potrebbe manifestare una discreta curiosità verso altri animali, tanto da far partire un inseguimento quando c’è anche lo stimolo all’interazione. Non è un comportamento che questo cane tiene solitamente e, in ogni caso, sarà sufficiente l’utilizzo di un guinzaglio per impedirglielo.



Ha un ottimo livello di autocontrollo

Il Golden Retriver non è certamente conosciuto come cane morsicatore ma, bisogna sempre tenere conto, che in occasioni particolari potrebbe arrivare a difendere la sua famiglia e la sua proprietà. Come abbiamo già detto, è un cane da caccia, ma alla bisogna potrebbe diventare un buon cane da guardia, sempre nel rispetto della coerenza e della mitezza.



Grande fedeltà e poca tendenza alle fughe

Il Golden Retriever ha una predilezione nei confronti della sua casa e del suo proprietario e molto raramente tenterà di allontanarsi da loro. Bisogna però anche tenere presente che è un cane da caccia e nel caso di un incontro fortuito con una ipotetica preda, non è detto che il Golden non si spinga all'inseguimento. È perciò un cane fedele che potrebbe avere qualche cedimento occasionale.



Ottima intelligenza e facile in addestramento

L'intelligenza emozionale del Golden Retriever è veramente la parte più importante di questa razza così polivalente.Il Golden è in grado di far fronte a moltissime attività e viene impiegato con facilità in qualsiasi lavoro. È adatto alla ricerca, grazie al suo olfatto sviluppato e viene impiegato dalle forze dell'ordine per ritrovare persone disperse e dalle associazioni che si interessano di addestramento per cani di supporto agli ipovedenti.



Per rimanere in forma deve esercitarsi

Questa razza ha necessità di essere tenuta sotto controllo con l'alimentazione poiché potrebbe avere tendenza a ingrassare. Deve avere una vita salutare con un' alimentazione eccellente e adatta alle sue condizioni, oltre all'esercizio fisico.



Potrebbe essere soggetto a patologie ereditarie

Come molte altre razze, il Golden Retriever può essere soggetto ad alcune cardiopatie congenite e sembra presentare una predisposizione di razza per la stenosi subaortica, la displasia della valvola mitralica e quella della valvola tricuspide, oltre ad altre forme riscontrate con minore frequenza. Tali patologie sono ereditarie e possono essere potenzialmente trasmesse alla progenie. Tra le patologie oculari ereditarie più gravi che colpiscono i Retriever ricordiamo l'Atrofia Progressiva della Retina (PRA, prcd), la cataratta ereditaria e la displasia della retina (nella sua forma “geografica” o “totale”). La displasia dei gomiti e delle anche è un'altra patologia che si potrebbe riscontrare.



Elevata facilità di pulizia

La dimensione del Golden e il suo mantello non rendono agevole i bagni se non si dispone di un ambiente adatto. Non ha necessità di toelettature particolari. Basterà unicamente spazzolarlo una volta alla settimana e ispezionare la bocca, le orecchie e gli spazi interdigitali per assicurarsi che non ci siano alterazioni. I bagni saranno effettuati alla bisogna e durante le mute stagionali per accelerare la ricrescita del pelo.



Elevata efficienza nel contenimento della bava

Il Golden Retriever non ha problemi di contenimento della salivazione. Nel caso si osservasse perdite di bava, sarebbe utile porre particolare attenzione all'ispezione della dentatura, delle gengive e del cavo orale per assicurarsi che non ci siano infezioni o infiammazioni in atto.



Ha una perdita di pelo nella media

Il Golden ha un pelo fitto mediamente lungo, con frange sulle zampe, coda, petto e culotte. Subisce due mute annuali, in primavera e a fine estate. Per evitare di ritrovare pelo per casa, basta spazzolare il Golden una volta alla settimana durante tutto l'anno, salvo nei periodi di muta nei quali sarebbe meglio pettinarlo almeno un paio di volte per accelerare il ricambio del pelo.



Mediamente tollerante alle temperature calde

Gli ambienti troppo caldi non sembrano essere apprezzati dal Golden, come del resto da molti altri cani. Ha necessità, durante l'estate e, quando non è in casa, di un posto fresco e riparato. Deve sempre avere acqua fresca a disposizione.



Mediamente tollerante alle temperature fredde

Il Golden ha un mantello relativamente fornito che lo ricopre interamente. Ha frange sul petto, sulle zampe e sulla coda. Durante il periodo invernale, se vive all'aperto, deve avere a disposizione un posto asciutto e riparato dove potersi rifugiare. Non ha particolarmente timore del freddo, ma amerebbe comunque vivere in casa con la famiglia.



Adatto come primo cane

Il Golden Retriever ha un temperamento calmo ed è adatto come compagno anche per le persone che si approcciano per la prima volta al mondo cinofilo. La sua indole serena e la sua giocosità sono tra le sue qualità più spiccate. Tutto ciò rende molto semplice l'interazione sia con le persone, sia con altri cani e anche con i bambini. Eventuale unico neo: la sua taglia che non è molto comoda per chi non ha possibilità di accasare un cane che ha necessità specifiche di toelettatura e di esercizio.



Non ama stare solo ma non crea problemi in casa

Il Golden Retriever mostra qualche remora particolare, in quanto è un cane che solitamente preferisce rimanere vicino al proprietario e ai membri della famiglia. Con questi è in grado di sviluppare una serie piuttosto varia di attività quotidiane, che sono la dimensione ideale per questa razza. Essendo un cane piuttosto “impegnativo” è molto difficile tenerlo in casa per troppe ore in solitudine. Questo potrebbe anche creargli qualche problema a livello psicologico.



Mediamente adatto alla vita in appartamento

Il Golden Retriever è un cane da caccia, appartenente al VIII Gruppo, Cani da riporto, cani da cerca e cani da acqua. Sezione 1 Cani da riporto. Con prova di lavoro. Da ciò si evince che dovrebbe vivere appieno l'impiego per il quale è stato selezionato. Di fatto, questo bel cane dorato è più che altro inteso come cane da compagnia, dato il suo carattere e la sua indole così dolce. Le proporzioni non sono agevoli per la vita in un piccolo appartamento e le uscite per passeggiare e interagire dovrebbero essere soventi. Ben si adatta alla vita di famiglia, a patto che possa usufruire di spazi esterni.



Buona socialità con altri cani

Ha una ottima socialità con gli altri cani e, se abituato fin da cucciolo, potrebbe risultare amichevole anche con altri animali. È molto giocoso e si diverte anche con un nonnulla. Ama molto giocare con gli altri cani e sarebbe perfetto se potesse avere sempre una compagnia.



Ha unbuon approccio anche con gli sconosciuti

Come asserito, il Golden non è un cane da guardia, perciò non ha un istinto aggressivo verso gli sconosciuti. Ovviamente risulterà essere comunque più attivo e attento in presenza di persone estranee. Avverte se qualcuno o qualcosa entra nel suo territorio ma non arriverà mai ad essere determinato nell'aggressività.



Molto amichevole con i bambini

Il Golden Retriever è amichevole con i bambini. Questo è un talento che coltiva sin da cucciolo. Una delle caratteristiche del Golden, infatti, è quella di riuscire a rimanere “cucciolo” per molti anni durante la crescita. La sua maturazione, infatti, si completa verso i 3 o 4 anni. Questo è un grande vantaggio, quando si tratta di interagire con i bambini. Comunque, e nonostante il meraviglioso carattere del Golden, l'interazione tra bambini e cane deve necessariamente svolgersi sotto l'attenta presenza di un adulto.



Grande affettuosità verso la famiglia

Il Golden Retriever è un cane che adora la propria famiglia della quale si sente un membro effettivo. Ha una eccellete interazione con tutti i suoi componenti e ama vivere a stretto contatto con loro. È molto obbediente e gli piace far piacere al suo proprietario. Come si può comprendere, è una razza dedita alla sua casa e condivide le sue giornate in perfetta armonia con i suoi componenti.




Ultimi annunci di Golden Retriever


regalo golden retriver cuccioli...
Offro in regalo
Milano, 21/11/2021 - 02:34
1
01/12/2021 | - Inserito Adesso
Regalo
5
disponibile cuccioli di goldendoodle...
Vendita, 1 €
Verona, 19/04/2021 - 11:10
4
cuccioli di golden retriever pronti per nuove case ....
Vendita
Pordenone, 22/10/2021 - 11:12
4
01/12/2021 | - Inserito Adesso
Regalo
5
cuccioli di golden retriever con pedigree...
Vendita, 1 €
Napoli, 08/09/2021 - 15:08
4
cuccioli di golden retriever super adorabili...
Vendita
Macerata, 16/10/2021 - 18:17
4
golden retriever / razza pura / 12 mesi...
Vendita
Milano, 21/04/2021 - 15:32
1

Guarda tutti gli annunci di Golden Retriever