Ciao! Sei nuovo su AnimaleAmico?
Pubblica gratis il tuo annuncio.

wiki cani cani taglia media lapinkoira

Lapinkoira

Atlante delle razze Cani (Cani Taglia Media)



Lapinkoira

Lapinkoira detto anche: Finnish Lapphund

E' un cane che porta gioia e allegria nell'ambiente famigliare. Ottimo per le persone attive ma poco consigliato per le persone sedentarie. Ogni giorno passato in sua compagnia è una nuova scoperta delle mille sfaccettature del suo carattere e della sua capacità di ponderare le situazioni. In un breve lasso di tempo la razza si è riprodotta bene nel tipo e oggi è molto apprezzata dagli amatori e molto diffusa in tutta la Finlandia come cane di casa. Lo Standard lo qualifica come: Più piccolo della media ma di struttura solida per la sua taglia, è leggermente più lungo dell’altezza al garrese. Cane dal pelo lungo e fitto, con orecchi eretti. Il comportamento e il carattere descrivono un cane acuto, coraggioso, calmo e desideroso d’imparare, amichevole e fedele.



Molto giocosi

Sono dei cuccioli a vita e amano sempre giocare .



Alto bisogno di esercizio fisico

La razza ha bisogno di una buona quantità di esercizio fisico quotidiano, ed è quindi consigliata a persone attive, che abbiano spazi adeguati all'attività del cane.



Buon equilibrio tra mitezza e vigorosità

Il Lapinkoira , grazie alla buona addestrabilità, ha un livello di vigorosità facile da gestire. Sa ben relazionarsi con bambini ed anziani con i quali tende ad essere delicato.



Buon livello di energia

La razza ha un buon livello di energia; allo stesso tempo, se gli viene concessa la giusta quantità di esercizio motorio , di gioco e di stimolazione mentale è equilibrata e tranquilla. In Finlandia viene anche denominato "cane pensatore" per sottolineare la peculiarità di valutare tutte le situazioni.



Buona gestione dell'abbaio

Il Lapinkoira abbaia per segnalare un evento o una presenza al proprietario: per farlo utilizza diversi tipi di abbaio. Non è una razza che abbaia senza motivo o all'esasperazione, ma solo in presenza di stimoli.



Bassa tendenza

Il Lapinkoira ha un istinto predatorio solo sugli animali selvatici, che ama inseguire e segnalare. Non ha problemi di convivenza con altri animali domestici, anche più piccoli, come i gatti. Ovviamente è fondamentale una buona educazione e un ambiente famigliare equilibrato, a partire da quando è cucciolo.



eccellente controllo del morso

Il Lapinkoira è molto docile, non presenta tendenza al morso sul quale ha un ottimo controllo. Un morso di aggressività si può verificare solo se il cane è messo in una situazione di pericolo o di paura. Normalmente controlla ottimamente l'uso della bocca nei vari momenti di gioco e nelle attività con gli altri cani, con animali domestici e con gli umani.



Molto fedele e non è portato alle fughe

La fedeltà del Lapinkoira è indiscutibile. E' dotato di uno spirito libero ed ha la tendenza a seguire le tracce degli animali selvatici, in quanto ha un istinto predatorio. Ma non si può definire tendenza alla fuga, quanto una ricognizione del territorio, perchè non perdono mai di vista il proprietario, anche se da lontano. Con un buon addestramento al richiamo, questi caratteristiche si minimizzano e se ben addestrato, può essere lasciato libero anche nelle passeggiate tra i boschi.



Facilmente addestrabile, molto intelligente

Il Lapinkoira è molto ricettivo e facilmente addestrabile: nei vari Stati viene utilizzato in diverse discipline, spaziando dall'obedience, all'agility, alla pet teraphy, al canicross, sheep dog, traino da slitta, dog dance. La sua grande intelligenza gli consente di essere utilizzato anche come cane da ricerca e soccorso.



Facile gestione del peso

Tendenzialmente la razza non tende ad ingrassare, ma occorre sempre rapportarsi con i singoli soggetti e con le diverse linee di sangue. In generale è un cane gioioso, che ama anche il cibo. Per tenerlo sempre in forma, occorre trovare un equilibrio tra una giusta alimentazione e l'attività motoria.



Gode di buona salute

Trattandosi di una razza rustica, che non ha subito manipolazioni umane, non presenta problemi genetici gravi. Tutti i cani di questa razza vengono sottoposti a questi esami clinici e genetici: displasia delle anche, displasia del gomito, oculopatie ereditarie, PRA. Si è notato, ed è stato confermato dalla Finlandia, che cani che hanno la displasia dell'anca C non hanno problemi di attività, in quanto hanno medie dimensioni e peso ridotto e quindi riescono a vivere la loro vita senza nessun problema. Esami importanti che vanno effettuati per la tutela della salute del cane e per le future generazioni, sono quelli delle malattie oculari come oculopatie e il PRA. I soggetti che ne risultano affetti, devono essere esclusi dalla riproduzione.



E' di facile gestione

Il Lapinkoira e un cane primitivo e rustico. La gestione della pulizia si limita a una buona tenuta del pelo tramite le spazzole idonee al suo tipo di manto. E' consigliabile non lavare il cane più di una volta al mese in quanto sarebbe deleterio per la salute. Il loro manto crea naturalmente una protezione che si colloca sulla superfice della cute che li protegge dalle intemperie e dalle avversità. Hanno la fortuna di non avere odori sgradevoli neppure da sporchi; anche se stanno sotto la pioggia si riescono ad asciugare facilmente nonostante il manto lungo e denso. Le unghie non hanno bisogno di essere limate se il cane ha un attività motoria corretta. Le orecchie non hanno problemi. Bisogna tenere sotto controllo i denti per evitare il formarsi del tartaro. E' buona norma provvedere alla pulizia con gli appositi dentifrici per cani ed uno spazzolino, almeno 3 volte a settimana.



Nessuna pedita di bava

Non ha alcun problema di perdite di bava. Se si notasse qualcosa di anomalo, sarebbe meglio ispezionare il cavo orale per assicurarsi che non ci siano in corso infiammazioni o infezioni.



Facile da mantenere

Una delle particolarità del Lapinkoira è di non perdere il pelo. Infatti se si fa un bel lavoro di toelettatura con le spazzole idonee per la loro tipologia di pelo non si hanno grandi problemi neppure durante la muta quindi è consigliabile una buona spazzolata fatta con la tecnica giusta e le spazzole idonee per il loro pelo circa una volta alla settimana, in questo modo avremo sempre un pelo bello, in ordine e lucente ed una cute pulita. Nel caso contrario non avremmo comunque una perdita di pelo ma nel momento della spazzolatura preparatevi a una gran quantità di sottopelo da eliminare. In più il loro pelo non essendo ispido è facile da rimuovere da qualunque superfice o tessuto solo con il passaggio della mano.



Ha una tolleranza medio bassa al caldo

Si adattano anche alle temperature calde, solo se prendiamo dei giusti provvedimenti: tenerlo al riparo in zone arieggiate con molta ombra o in casa , nelle ore più calde e soprattutto deve avere sempre molta acqua fresca a disposizione. Evitare uscite nelle ore più calde soprattutto in ambienti urbani. Saranno i Lapinkoira stessi a farvi capire quando è il momento giusto per le uscite. Un altra cosa importante è spazzolare il cane per eliminare tutto il sottopelo invernale per permettere alla pelle di respirare. Per nessun motivo tosare il cane, cosa sbagliatissima in tutte le razze. Il pelo ha la funzione termica naturale per regolare la temperatura corporea.



Ottima adattabilità al freddo

Si può dire che il freddo sia il suo habitat naturale in quanto Cane Nazionale dalla Finlandia, grazie alla sua folta pelliccia e il suo sottopelo straordinario.



Ottimo come primo cane

Il Lapinkoira è un cane molto malleabile e intuitivo alle situazioni oltre a non essere un cane ostico nella gestione ma con una addestrabilità molto elevata.E' un cane adatto alle famiglie di ogni età in quanto crea un legame stretto con esse in più è un ottimo compagno per i bambini in quanto riesce a relazionarsi con essi in un modo speciale creando dei forti legami oltre a custodirli con grande pazienza.



Media tolleranza a seconda della situazione e del luogo

Possono rimanere da soli senza problemi se si hanno spazi all'aperto recintati e a norma. In questo modo i cani avranno continui stimoli esterni e quindi difficilmente si annoieranno o soffriranno l'abbandono. Anche in questo caso non si dovrà lasciare il Lapinkoira da solo per periodi lunghi in quanto predilige sempre la compagnia delle persone o di altri animali. Il discorso cambia se si vive in appartamento: non è consigliato lasciarli per troppe ore da soli visto che sono cani da lavoro e pastorizia e pertanto nella inazione potrebbero diventare distruttivi e stressati.



Media adattabilità alla vita in appartamento

Si adatta ma solo se viene portato regolarmente a fare delle passeggiate e deve aver la possibilità di fare delle grandi corse all'aperto, in quanto era un cane da lavoro per la custodia delle Renne e conduzione; è consigliabile non lasciarli per periodi troppo lunghi soli poiché prediligono la compagnia di altri cani o di umani, che adorano.



Ottimo rapporto con altri cani

Il Lapinkoira si relaziona molto bene con tutte le altre razze canine e da ambo i sessi, anche se non esita a rispondere ad eventuali aggressioni.



Ottimo rapporto

Con gli sconosciuti sono estremamente amichevoli e ben disposti, amano trovarsi in compagnia di molte persone ma sanno allo stesso tempo essere riservati al momento giusto.



Ottimo rapporto con i bambini

Con i bambini i Lapinkoira instaurano un rapporto speciale quasi di simbiosi e protezione. Con i più piccoli sono molto pazienti e condiscendenti. Sono ottimi compagni di gioco.



Molto affettuoso

Il Lapinkoira è una razza speciale che si affeziona molto alla famiglia e ai suoi componenti diventando parte integrante del gruppo famigliare. Hanno un modo di rapportarsi diverso con i vari componenti del nucleo famigliare a seconda dell'empatia che si crea. Una delle peculiarità evidenti è la loro tipica espressione che li fa apparire sempre sorridenti con uno sguardo che conquista.