Ciao! Sei nuovo su AnimaleAmico?
Pubblica gratis il tuo annuncio.

wiki cani cani taglia piccola carlino

Carlino

Atlante delle razze Cani (Cani Taglia Piccola)

Sono presenti 45 annunci di Carlino

Il Prezzo medio di vendita è di un cucciolo di Carlino è di 684,31€



Carlino

Carlino detto anche: Chinese pug, Dutch bulldog, Dutch mastiff, Mini mastiff, Mops

Decisamente quadrato e raccolto, è il “multum in parvo “ dimostrato nella compattezza di forme, struttura ben solida e muscolatura potente. Il Carlino è un cane che adora stare in casa e che non ama essere lasciato in solitudine. La condivisione di momenti felici con il proprietario è tutto per lui. È un cane di grande compagnia che si adatta facilmente alla vita con altri cani e instaura un rapporto amichevole anche con gli sconosciuti. Adora giocare e dispone di un discreto livello di energia e vigorosità. Ama molto giocare anche con i bambini. Può sviluppare la tendenza a ingrassare, bisogna, quindi, garantirgli una discreta quantità di esercizi quotidiani. I costi per il mantenimento rientrano nella media.



Ottima tendenza al gioco

La giocosità è uno dei fattori preponderanti del Carlino. Ama molto interagire con la famiglia, con il proprietario e anche con i bambini e gli altri animali. È un cane vivace che ha necessità di esprimersi nel gioco e di poter essere considerato un divertente componente della famiglia. Il suo nome deriva dal nome di Carlo Bertinazzi, attore che a Parigi recitò la parte di Arlecchino, la cui maschera nera assomiglia appunto a quella del nostro piccolo molosso. È praticamente una macchietta che ha però la dignità e la saggezza di tutte le razze orientali.



Ha bisogno di una discreta quantità di esercizi al giorno

Come tutti i cani, anche il Carlino ha necessità di esercizio fisico che porta anche un grande beneficio intellettivo. Le passeggiate saranno consone alla sua taglia e il gioco non deve mai essere esagerato. Vitalità e socialità fanno il resto che, assieme all'esercizio, faranno del Carlino un cane felice e in ottima forma.



Mitezza e vigorosità nella media

È una razza mite e nello stesso tempo attiva e vigorosa. Il Carlino è di una simpatia innata che appassiona chiunque lo incontri e interagisce bene con chiunque, anche con chi non conosce a meno che non si riveli un pericolo per la sua famiglia o per il suo territorio. È socievole e giocoso.



Livello di energia nella media

Il Carlino è un cane di piccola taglia che ha una energia ridotta che sa però ben sfruttare nei momenti di gioco e di interazione con il proprietario. Ama stare sul divano di casa a rilassarsi, ma sa anche seguire con passo baldanzoso il proprietario durante le passeggiate che non devono mai mancare per affinare la sua intelligenza e soddisfare le sue curiosità.



È un buon avvisatore

Come tutti i buoni avvisatori, il Carlino ama abbaiare e lo fa ogni volta che pensa che questa suo fare sia utile ad avvisare il proprietario di qualche accadimento che non gli è consono. Nell'eventualità ci fosse un soggetto particolarmente dedito all'abbaio, basterà insegnargli che non lo deve fare e si avranno buoni risultati in breve.



Bassa tendenza a cacciare una preda

Il Carlino è un cane da compagnia che non ha istinto predatorio. Il rincorrere un gatto o un altro animale non è nelle sue corde, anche se lo potrebbe fare, ma solo per gioco. Non ha istinto di cacciatore poiché ama tutti, ma bisogna porre attenzione affinché non diventi lui una preda, poiché si fida di tutti.



Non è di certo un cane morsicatore

Di certo non si può affermare che il Carlino è un cane mordace. Va d'accordo con tutti e socializza molto volentieri. Un cane così sociale non si prenderebbe mai la briga di essere aggressivo, se non per difendere la sua famiglia. Non è un cane da guardia, ma è un buon avvisatore che, nonostante la sua taglia ridotta, ha coraggio da vendere.



Molto fedele con poche tendenze alla fuga

Il Carlino è molto affezionato alla famiglia e alla sua casa e non ha particolare propensione per il predatorio. Perciò non ha motivo di allontanarsi dai suoi affetti per cercare emozione altrove. Bisogna comunque prestare attenzione a far sì che non si distragga durante la passeggiata, per evitare di perdersi involontariamente se lo si è lasciato senza guinzaglio, cosa per altro vietata dalla legge.



È una razza intelligente e attiva

Come già specificato, persino nello Standard di razza è precisato che il Carlino è una razza intelligente. Ha un temperamento molto attivo e interagisce volentieri con tutti. Si adegua bene a qualunque occasione e, questa sua qualità, è proprio sostenuta dall'intelligenza che gli fa percepire sempre il lato esatto con il quale affrontare qualsiasi situazione. È sveglio e interpretativo. Sa distinguersi per simpatia e empatia con la sua famiglia e, soprattutto, con il suo beneamato proprietario.



Potrebbe aumentare di peso se non ben alimentato

Il mantenersi in perfetta forma è una delle qualità a cui il proprietario del Carlino deve far fronte. Il Carlino è molto goloso e, se non alimentato nella giusta misura potrebbe mettere peso in eccesso. Una buona alimentazione e un buon esercizio fisico manterranno il Carlino al meglio e non si affaticheranno così le articolazioni e il sistema cardiocircolatorio.



Salute e malattie nella media

Il Carlino gode di buona salute, ma ha necessità di alcuni accorgimenti. Particolare attenzione va data alle patologie oculari, alla displasia della rotula e la necrosi asettica testa del femore. Queste sono le patologie alle quali potrebbe andare soggetto ma, di regola, acquistando il cucciolo presso un allevatore selezionatore, la probabilità che soffra di qualche malattie è piuttosto rara.



Poca necessità di pulizia

La toelettatura non è una fase impegnativa nel Carlino. Basterà una buona spazzolata settimanale e un passaggio di un guanto rimuovi peli per mantenere il pelo lucido e in buone condizioni. Una particolare attenzione va posta agli occhi che devono essere detersi più volte al giorno e va tenuta sotto controllo la lacrimazione. Una volta alla settimana si controlleranno le orecchie perché non ci siano irritazioni o infiammazioni.



Contenimento della bava nella media

Il Carlino ha un muso corto e schiacciato. Questa condizione potrebbe provocare la perdita di saliva. Considerando però le dimensioni della razza, la perdita di bava è pressoché irrisoria.



La perdita di pelo è tenuta sotto controllo con la toelettatura

Il mantello del Carlino ha un pelo fitto, fornito di sottopelo. Lo Standard di razza definisce così il mantello del Carlino: " fine, liscio, morbido, corto e lucido; né ruvido né lanoso". Subisce due mute stagionali all'anno ma, se è spazzolato almeno tre volte la settimana durante questi periodi, la perdita di pelo si rivela irrisoria.



È insofferente alle temperature calde

Così come per le temperature fredde anche con le temperature calde non sono adatte al Carlino. Questo cane soffre particolarmente questa condizione ambientale, soprattutto per via della particolare conformazione del muso, che ne caratterizza il funzionamento delle vie respiratorie. Caldo ed umidità per il Carlino possono rappresentare un problema difficile da affrontare. È indispensabile che il proprietario presti particolare attenzione durante la giornata e favorisca le uscite quotidiane al mattino presto e la sera tardi.



Razza poco tollerante alle temperature fredde

La struttura del Carlino, seppur molto muscolosa, non è adatta alle temperature rigide. Il suo pelo corto, anche se fitto, non lo ripara a sufficienza dal freddo. Durante le passeggiate in inverno, sarebbe opportuno indossasse un cappottino per prevenire le infreddature. Le uscite quotidiane saranno comunque un toccasana per il suo fisico e soprattutto per il suo stato psicologico.



Abbastanza adeguato per proprietari inesperti

Il Carlino è una razza adorabile, che dimostra sempre di avere un carattere speciale, dolce e affezionato. È molto suscettibile perciò va trattato con estremo rispetto, seppur è un cane dignitoso, come del resto tutte le razze native orientali. Non ha problemi con l'approccio e si dimostra sempre molto affettuoso e trattabile. Anche se il proprietario è una persona alla prima esperienza cinofila, il Carlino è raccomandato proprio per il suo carattere simpatico e adattabile. Non ha bisogno di un'educazione speciale poiché è molto intelligente e presto di adatta alle giuste richieste del proprietario.



Impossibile da lasciare solo

Le dimensioni fanno sì che il Carlino possa condividere ogni momento della giornata con il suo proprietario. Non è un cane che vive volentieri la solitudine poiché essendo un cane da compagnia preferisce anch'esso trascorrere il suo tempo con la famglia. Bisogna essere consapevoli che, scegliendo un Carlino, le responsabilità della presenza sono indispensabili. Lasciare un Carlino solo per troppo tempo significa avere un cane che potrebbe sviluppare patologie di natura psicologica.



Adatto alla vita in appartamento

Il Carlino è una razza da compagnia e, come tale, condivide volentieri la vita in appartamento con la sua famiglia. È un cane di piccole dimensioni che si muove agevolmente in qualsiasi abitazione. Ovviamente, per la sua salute psico-fisica, sarà accompagnato ogni giorno in passeggiata e si intratterrà anche con i suoi consimili in modo che si socializzi il più possibile, sia con persone sia con altri animali. Il Carlino non è un a razza che può vivere all'aperto, ma che se dovesse obbligatoriamente soggiornare all'esterno, dovrà avere a disposizione un luogo caldo dove rifugiarsi e uno spazio fresco per l'estate.



Ottima socialità con altri cani

Il Carlino, essendo così socievole e sociale, va d'accordo anche con i suoi consimili. Lo si abituerà, fin da piccolo, a interagire, stando sempre molto attenti alle reazioni degli altri cani, poiché essendo di piccola taglia, nonostante la sua struttura di piccolo molossoide, potrebbe incorrere in situazioni spiacevoli. Un occhio di riguardo, soprattutto, quando è ancora cucciolo e potrebbe non interpretare bene le gestualità degli altri cani.



Ha una buona interazione con gli sconosciuti

Il Carlino è un cane tranquillo che dimostra comunque un interesse verso tutti e tutto. Se ben socializzato non avrà timore degli estranei e interagirà con loro in modo amichevole. Ovviamente, quando è nel suo ambiente, il suo istinto di protezione per la famiglia e per la casa lo renderà attivo nella guardia e si rivelerà essere un ottimo avvisatore.



Molto amichevole con i bambini

L'affettuosità che esprime il Carlino può essere rivolta anche a persone molto giovani che trovano in questa razza una disponibilità di interattività molto forte. Al Carlino piace molto giocare, è paziente e collabora volentieri e si adatta volentieri alle esigenze. È molto rispettoso nei confronti dei bambini e sa muoversi attorno a loro in modo adeguato. È amichevole e accetta di buon grado qualche piccola pecca, seppur bisogna essere sempre molto attenti alle interazioni tra bimbi e cani.



Grande affettuosità verso la famiglia

Il Carlino è un campione di affettuosità. Non fa distinzioni nell'ambito della famiglia e rivolge la sua attenzione a tutti. Ha una simpatia e una docilità innate. Queste qualità possono essere apprezzate sia da un proprietario molto giovane sia dall'anziano. Il Carlino sa porsi sempre nel giusto modo e, per la famglia, è un cane da compagnia tra i più apprezzati.




Ultimi annunci di Carlino


vendita carlina femmina...
Vendita, 700 €
Milano, 26/12/2020 - 08:29
2
01/12/2021 | - Inserito Adesso
Regalo
5
cuccioli di carlino...
Vendita, 800 €
Vicenza, 28/09/2021 - 18:55
6
carlino cuccioli beige maschi e femmine...
Vendita, 1.400 €
Vicenza, Ieri - 10:11
6
01/12/2021 | - Inserito Adesso
Regalo
5
cuccioli di carlino...
Vendita
Macerata, 12/02/2021 - 21:28
2
cuccioli di carlino di razza...
Vendita
Roma, 27/05/2021 - 11:41
3
fantastici cuccioli di carlino disponibili...
Vendita
Bologna, 06/01/2021 - 23:09
4

Guarda tutti gli annunci di Carlino